Archivio per agosto 2010

Bla, bla, bla…   Leave a comment

Questo è un altro di quegli sfoghi che non avrebbero bisogno ne’ di titolo, ne’ di tante parole, ma di una grossa dose di coraggio per mandare a cacare una persona a cui ho voluto davvero tanto bene. Glie ne voglio ancora e sempre glie ne vorrò, ma meriterebbe che lo iniziassi ad ignorare, come lui ha fatto con la sua famiglia.

Come se io c’entrassi qualcosa con i tuoi problemi, Sauro. Eh?

Innanzitutto benvenuta a Rossella, che in tutto questo c’entra meno di me. Dopo due conti in fretta, se è nata il 24 Agosto, lo devi aver saputo agli inizi di Dicembre.

Non ti ho più sentito.

Forse vuoi chiudere definitivamente con tutti noi?

Eppure mi conosci, caro, sono tua cugina da svariati lustri ormai. Lo sai che io non sono MAI stata lasciata da nessuno. Lo sai che sono IO a lasciare e lo faccio con una freddezza, una spietatezza e un’indifferenza che lascia il cervello imbecille per dei mesi.

 

Citerò Pasolini, che disse:

“Sei così ipocrita
che come l’ipocrisia ti avrà ucciso
sarai all’inferno
e ti crederai in paradiso.”

 

Io, da brava atea  priva di pregiudizi cretini quale sono ti svelo un segreto: Non esiste nessun paradiso e nessun inferno, l’immortalità in cui questi illusi che ci girano intorno sperano è solo quello che lasciamo. Per il resto è questa palla e la manciata di decine di anni che il ciclo vitale medio un essere umano possiede per natura che dobbiamo gestirci. Dopo c’è solo il ciclo del carbonio che regna e perpetra il tutto.

Congratulazioni.

Pubblicato 26 agosto 2010 da nowablu in Scirocco misto a polveri fini

Dedica.   Leave a comment

Il Sole prende,

la Pioggia rende.

E tu che sei Sole nella tempesta

dimmi,

sarà per questo che mi gira la testa?

 

Pubblicato 25 agosto 2010 da nowablu in Scoglionamenti estemporanei