Gli occhi verso l’orizzonte.   3 comments

Hai presente quei giorni in cui stai davvero bene?
Soffri di mal di testa e miracolosamente non ce l’hai.
Tutti beccano l’influenza e tu neanche una caccola al naso.
Piove da una settimana, intorno c’è gente che struffia, si lamenta, accusa l’umidità e tu beata con dei capelli che sembri invasa dalle gonadotropine corioniche.
Niente ti tange e sai benissimo che entro la giornata avrai almeno altre due occasioni per sentirti ancora meglio.
Il tuo ateismo si rafforza perché sai benissimo che è solo per merito tuo se stai così, ringrazi la tua Forza e accendi un bastoncino di incenso aromatizzato, mentre alle pareti stai cambiando foto e quadri.
Piano piano intorno a te tutto sta cambiando, tutto torna ad assomigliarti e il profumo dell’incenso ti entra dentro, ti migliora i lineamenti, i toni della voce e inizi a cantare. Come facevi prima.
Prima di ciò che ti sarebbe aspettato se non avessi smesso di piangere e avessi iniziato a pensare al futuro, seppur con una punta di egoismo…

Annunci

Pubblicato 12 novembre 2010 da nowablu in Scoglionamenti estemporanei

3 risposte a “Gli occhi verso l’orizzonte.

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Mi viene voglia di urlare dalla felicità per te! XD

    Madoka Diciannove
  2. Ti adoro mammina mia. E spero davvero che questo periodo felice per te non finisca mai. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: